Quando si cerca una città italiana che abbia una forte connotazione industriale ed economiche, poche possono tenere il passo di Padova. Capoluogo dell’omonima provincia, conta in totale oltre 200.000 abitanti ed è la terza città più grande del Veneto dopo Venezia e Verona, Padova vanta una zona industriale nata nel 1946 nella zona est della città. Forte sin da subito, particolarmente apprezzata da aziende della zona, l’area industriale cittadina si è continuamente ampliate fino a diventare, oggi, una delle più grandi in tutta Europa grazie ad una superficie globale di 10,5 milioni m².

Sono più di 1.300 le aziende che operano in questa zona industriale, varie sono le industrie che vi operano in termini di diversificazione produttiva per un totale di oltre 50.000 persone assunte, uno dei poli più importanti di tutta la regione Veneto per quanto riguarda proprio l’occupazione.

All’interno della zona industriale di Padova c’è anche il più grande interporto multimodale in Italia, oltre che uno dei più noti in Europa: Interporto Padova SPA, azienda che offre dei servizi di logistica integrata e che vanta tra i suoi clienti importanti clienti italiani ed internazionali. Più di 270.000 mq di magazzini, alcuni anche a temperatura controllata, che rendono quest’azienda il vero e proprio centro italiano dell’eccellenza logistica. Quasi tutte le merci che arrivano dall’Europa o che devono partire verso il “vecchio continente” transitano per Padova.

Uno dei punti di forza di questo interoporto è una linea ferroviaria dedicata che permette di arrivare velocemente fino alla stazione Centrale di Padova.

Altra eccellenza padovana è la MP Group Italia, azienda che si specializza nella fornitura di servizi di vario genere ad aziende, tra cui consulenza di marketing, servizi di front office, selezione del personale e formazione del management aziendale, sempre tenendo in mente che la parola d’ordine è “impegno” e “perfezione”. Clienti rinomati in tutta Italia e all’estero.

Padova è famosa anche per le produzioni di ceramiche e di porcellane, rigorosamente artigianali, oltre che di tessuti d’arte, strumenti musicali e laboratori di oreficeria.

Insomma, non è sbagliato dire che Padova è una delle città più importanti per quanto riguarda l’economia italiana, un vero e proprio “patrimonio del business” nazionale.