lyonessLyoness, un sistema di cashback per guadagnare denaro facendo compere. Prima di giudicare la cosa come impossibile, vi consigliamo di leggere con attenzione questo testo che va a “sviscerare” il sistema austriaco e ne evidenzia vantaggi e svantaggi.

Partiamo dal sito ufficiale (http://www.lyoness-corporate.com/en-US/Homepage/) e iniziamo con il dire che cosa è Lyoness: un sistema in base al quale per ogni acquisto che si fa presso un’azienda affiliata si riceve indietro una certa somma di denaro calcolata in percentuale sull’importo speso. Tale percentuale varia a seconda dell’azienda ed è solitamente dell’ordine di alcuni punti.

Questo non ti permetterà di diventare ricco, certo, ma comunque di avere un interessante ritorno economico per fare altri acquisti.

Cosa, invece, non è Lyoness?

Il sistema ideato dall’azienda austriaca fondata da Hubert Freidl non è, lo abbiamo detto prima, un modo per diventare ricchi: non ci sono promesse in tal senso da parte della ditta. Non è neanche uno schema di Ponzi, ovvero una sorta di schema piramidale fatto esclusivamente per fregare il prossimo: lo schema truffaldino ideato dall’italiano Carlo Ponzi si basa sul trovare delle “vittime” che versino denaro per poter prendere parte a dei presunti vantaggi economici (che poi non arrivano, se non per alcuni, ovvero per chi si trova in cima allo schema). La partecipazione a Lyoness è gratuita, per poter entrare a far parte del sistema non bisogna versare alcuna quota di denaro.

Come funziona Lyoness?

lyoness-MONEYUsare questo sistema è davvero molto semplice. Dopo essersi iscritti e aver ricevuto la propria carta di affiliazione (nota come Lyoness Card) si può iniziare a fare acquisti. E’ possibile scegliere tra negozi fisici che partecipano al sistema e negozi online che fanno parte dell’e-commerce interno Lyoness.

Quale che sia la scelta che si preferisce, si possono trovare negozi operanti in tutte le categorie merceologiche: dalla cura della persona ai viaggi, dal carburante fino ai libri e così via.

Se si fa shopping in un negozio reale, bisogna presentare al momento del pagamento la propria Lyoness Card e farla strisciare al commerciante per avere la certezza di vedersi accreditato l’importo di cashback (il ritorno economico derivante dall’acquisto effettuato).

Sempre presso aziende reali è possibile fare spesa usando i buoni Lyoness, che si possono comprare direttamente sul sito ufficiale del sistema e averli recapitati a casa. Oltre che stampati in maniera cartacea, si possono trovare anche nella propria area riservata Lyoness e usarli tramite smartphone (così si fa felice anche l’ambiente).

Se, invece, si preferisce acquistare in un online shopping (aperto 24 ore al giorno per 7 giorni a settimana) è importante ricordarsi di essere “loggati” nel sistema (ovvero di aver fatto l’accesso) e tutto avverrà in automatico. Un’alternativa interessante e veloce è quella di usare la cashback Bar o il browser Lyoness (un browser per navigare in rete con già installata la cashback bar). In questo modo avrai la certezza di non dimenticare mai e poi mai di vederti accreditato il denaro per l’acquisto fatto.

Come si può riscuotere il cashback accumulato?

Anche in questo caso il sistema Lyoness è molto semplice, intuitivo. Basta semplicemente avere 10 € di cashback accumulato sulla cashback card per ricevere l’accredito sul proprio conto corrente. Tutto qui, davvero veloce e semplice, oltre che economico (non ci sono costi da dover sostenere per ricevere l’accredito del cashback sul conto).

Gli shopping points, un altro vantaggio Lyoness

lyoness-shopOltre che il cashback sulla carta, Lyoness consente di ricevere degli shopping points (punti acquisto) per ogni transazione che si fa. Ogni negozio reale o virtuale, infatti, propone il già citato cashback percentuale e un importo in shopping points, anch’essi accreditati sulla carta Lyoness.

Per riscuotere gli shopping points occorre andare sull’e-commerce Lyoness appositamente dedicato e scegliere una delle varie offerte: ci sono sconti su mobili, viaggi, bottiglie di vino, perfino sulla carne e sui salumi, davvero di tutto.

Come guadagnare al meglio con Lyoness

Abbiamo capito che con Lyoness si può guadagnare denaro, ma come si fa per poterlo fare al meglio?

Sicuramente il primo consiglio che vi possiamo dare è quello di non fare acquisti “tanto per fare”: se non si ha bisogno di qualche cosa in particolare è ovviamente meglio non comprare.

Inoltre, con tanta concorrenza all’interno del sistema, prima di scegliere un determinato negozio (reale o virtuale) conviene fare un po’ di ricerca per trovare quello che ha il prezzo minore e il cashback maggiore. Considerando che ogni negozio affiliato può decidere quanto cashback ridare ai suoi clienti e quanti shopping points regalare, si potranno sicuramente trovare negozi che vendono cose simili ma propongono ritorni di denaro diversi: è normale.

Lyoness è una truffa?

E’ questa la grande domanda che tutti coloro che si trovano per le prime volte ad affrontare il concetto Lyoness si fanno, purtroppo senza spingersi a conoscere un po’ più a fondo il sistema.

Se lo facessero, infatti, scoprirebbero che Lyoness non è una truffa, non è un modo per raggirare poveri ignari, né per fare soldi alle spalle degli altri. I commenti positivi sulla pagina Facebook di Lyoness ne sono una prova.

Lyoness è un sistema che potremmo definire “win-win-win” (ovvero con tre vincitori):

  • l’utente affiliato Lyoness, perché può fare acquisti a prezzi convenienti (spesso più vantaggiosi di altri shopping, sia reali che online) e avere in più un ritorno di denaro per ogni compera fatta;
  • il negozio affiliato Lyoness, perché grazie ad un sistema che conta migliaia di utenti in tutto il mondo può accedere ad un bacino di utenza davvero enorme;
  • Lyoness stesso, perché ovviamente più è diffuso il sistema e maggiori saranno i guadagni dell’azienda stessa (che vengono fatti, in ogni caso, sulle imprese affiliate, mai sugli utenti, che possono entrare a far parte del sistema gratis).

Insomma, possiamo concludere dicendo che Lyoness è un modo davvero alternativo e vantaggioso di fare shopping, utile per chi ama fare acquisti online ma anche per chi non disdegna un giro dei negozi. Il tutto “condito” dal ritorno di denaro “cashback”, che permette anche di guadagnare qualcosina mentre si fa spesa.